Tentato omicidio, aggredisce la vicina con l’accetta

0
506

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno tratto in arresto una 56enne di Frigento per “Tentato omicidio”.

È accaduto nella serata di ieri a Frigento: armata di accetta, la donna, verosimilmente per motivi riconducibili a dissidi di vicinato, ha aggredito una 60enne che, prima di scendere dall’auto appena parcheggiata nei pressi della propria abitazione, è stata raggiunta da numerosi fendenti in varie parti del corpo.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano.

Gravemente ferita, la malcapitata è stata trasportata dal “118” all’ospedale di Ariano Irpino.