Tifo violento, fermati tre ultras dell’Avellino

0
1291

Fermati tre ultras dell’Avellino perché responsabili dei reati di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale in occasione della gara giocata contro l’Empoli lo scorso 30 settembre. Si tratta di un 70enne, un 35enne ed un 31enne.

I tre hanno minacciato alcuni steward, intimandoli di farli passare nonostante non fossero muniti di biglietto. Dopo l’arrivo delle forze dell’ordine, i tre si sono scagliati anche contro i carabinieri.

A seguito di tali episodi il Questore  di Avellino ha emesso il Daspo di durata di due anni (uno al settantenne).