Tragedia a Mercogliano, 26enne trovato privo di vita nella sua stanza

0
461

 

Nuovo dramma in irpinia in meno di 24 ore. Un ragazzo di mercogliano di 26 anni, Carlo Silvestro, è stato trovato privo di vita nella sua stanza dalla mamma, con il capo chino sul computer.
La tragedia poco prima dell’ora di pranzo.
Ancora da accerare le cause della morte del 26enne anche se dai primi rilievi pare si tratti di morte naturale, stroncato da un malore improvviso e fulminante.
La famiglia risiedeva in via Matteotti, a poche centinaia di metri dalla Chiesa di San Modestino, Dolore e sconcerto in paese, dove la famiglia era molto conosciuta.