Trovato in possesso di hashish: 18enne segnalato alla Prefettura di Avellino

0
621

Proseguono i controlli dei Carabinieri nei luoghi di maggiore ritrovo per i giovani e in prossimità di plessi scolastici, disposti dal Comando Provinciale di Avellino che negli ultimi giorni ha ulteriormente incrementato l’azione di controllo del territorio al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità.

L’attività, spesso condotta unitamente ad unità cinofila, è anche mirata a dissuadere i giovani dall’uso di sostanze stupefacenti. Nella circostanza, presso un istituto scolastico di Ariano Irpino, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili di Sarno, hanno effettuato controlli nelle pertinenze di alcune scuole. Il servizio ha dato esito positivo: a seguito di perquisizione, uno studente 18enne è stato sorpreso in possesso di una modica quantità di hashish. È scattato pertanto il sequestro della droga e la segnalazione del ragazzo alla Prefettura di Avellino ai sensi dell’articolo 75 D.P.R. 309/90.

Nell’ambito dei medesimi servizi, presso un altro istituto superiore della città del Tricolle i Carabinieri hanno rinvenuto sostanza stupefacente di tipo marijuana, che probabilmente l’ignoto detentore, prima di entrare in classe, aveva occultato per non esserne trovato in possesso all’eventuale controllo da parte dei Carabinieri. Sono in corso accertamenti finalizzati alla sua identificazione.

La gravità delle condotte di spaccio, che costituiscono una delle principali forme di arricchimento della criminalità, si evidenzia in maniera maggiore se effettuate nei pressi di scuole. L’attenzione dell’Arma nella lotta alla deplorevole piaga presentata dallo spaccio e consumo di stupefacenti specialmente tra le fasce della popolazione giovanile, rimane quindi alta e tali servizi continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera Provincia.