Ufficiale: De Mita fonda il suo nuovo partito centrista

0
1022

Nacque il 18 gennaio 1919 ed era ispirato alla dottrina sociale della Chiesa cattolica, fondato da Luigi Sturzo insieme a Giovanni Bertini, Giovanni Longinotti, Achille Grandi, Angelo Mauri, Remo Vigorelli e Giulio Rodinò: stiamo parlando del Partito Popolare Italiano. Dopo una grande tradizione iniziata nell’era pre-fascista, poi confluito nella DC, era stato rifondato con la fine della Prima Repubblica.

Oggi riprova a rifondare, con non poca ambizione, un partito radicato in quella tradizione popolare e centrista l’ultranovantenne Ciriaco De Mita, di recente riconfermato sindaco di Nusco. Lo scopo del partito sarà quello di arginare “l’analfabetismo politico di Lega e M5S”, ma anche creare un’alternativa al PD “oggi privo di idee”, dichiara l’ex Premier.