“Un castello da Le mille e una notte”: domenica il Parco del Partenio mette in mostra i tesori di Avella

0
518

Uno spettacolo chiamato Parco del Partenio. Va avanti, nonostante il difficile periodo di pandemia, la promozione di uno dei territori più belli della Campania e della provincia di Avellino. L’ente, che ha sede a Summonte, ha deciso, questa volta, di mettere in mostra le straordinarie ricchezze di Avella, nell’ambito del progetto programmato e sostenuto dalla Regione Campania e promosso da Scabec. In programma, per sabato 19 e domenica 20 giugno, una due giorni di tutto rispetto. Che si concluderà con un’autentica suggestione, già dal titolo. “Avella: un castello da Le mille e una notte”. A partire dalle 19.30, ecco l’ascesa narrata al castello a cura del gruppo Archeologico Avellano “A. Maiuri”. Alle 20.45, è la volta – nella Corte del mastio – di uno storytelling emozionale al tramonto “Cofrao e bersaglia: le agavi dell’invidia”. Voce narrante: Ilaria di Gaeta. Commento musicale: Peppe Mauro. Contributi danzanti: I viandanti di Montevergine. Contributi video: Gioacchino Acierno. Alle 21.30 è la volta del “concerto per gli amanti” con gli “Emian Paganfolk, un gruppo musicale irpino nato nel 2011 che propone l’accostamento tra strumenti acustici e musica elettronica, attingendo da tematiche pagane o medievali. Un mix di voce, arpa celtica ed elettronica, percussioni, harmonium indiano, violino.

Sabato mattina, invece, il focus sarà incentrato sulla biodiversità. “Antipasto” nel Palazzo Baronale di Avella alle 9.30, con una manifestazione dimostrativa di unità cinofila Antiveleno del Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Cilento. Alle 10.30 sarà la volta del Seminario Tecnico “Gestione Siti Natura 2000 Campania”. Tra i partecipanti, il presidente del Parco del Partenio, Franco Iovino, il presidente dell’amministrazione provinciale di Avellino, Domenico Biancardi, il consigliere regionale Vincenzo Alaia, il generale di Brigata della Regione Carabinieri Forestale della Campania Ciro Lungo. Le conclusioni, in videoconferenza, sono affidate a Fulvio Bonavitacola, vice Presidente Giunta Regionale Campania.

Al termine è prevista la consegna, alle Stazioni dei Carabinieri Forestali presenti nel Parco del Partenio, degli strumenti digitali necessari alla sorveglianza e alla salvaguardia del territorio. Previsto anche un happening ludico educativo con gli studenti delle scuole medie sulla biodiversità parlando del “Meraviglioso Mondo delle Api” con l’apicoltore Antonio Maietta e la collaborazione della piccola cometa, le Ali della Vita.