Un libro al mese, a Cesinali a confronto su “Azzurro Amianto” di Cirillo

0
328

E’ dedicata al volume di Emilia Bersabea Cirillo “Azzurro Amianto” la rassegna mensile “Un libro al mese”. L’appuntamento è in programma sabato 2 marzo, alle 18.00, nella Sala Consiliare del comune di Cesinali.

Discuteranno con la scrittrice Dario Fiore sindaco di Cesinali e la giornalista Katiuscia Guarino, letture a cura di Claudia del Gaudio dott.ssa in Lingue e letteratura straniere.

Il romanzo di Cirillo trasporta chi legge in una vicenda insieme sociale, politica e intima, sullo sfondo di un territorio ferito, attraversato dal desiderio di riscatto delle sue protagoniste e anche della sua autrice. Punto di partenza la terribile vicenda Isochimica che l’autrice ricostruisce partendo dalla storia di due donne, forse madre e figlia, che si rifugiano nello spazio antistante la vecchia fabbrica, formando diciannove mucchietti di polvere in cerca di giustizia. Un quartiere periferico, un parroco e un ex sindacalista contro le conseguenze di un terremoto e di una fabbrica contaminata. In questo scenario che pare immobile, piomba Beatrice, fuggita da quella città tanti anni prima e ancora imprigionata dai sensi di colpa per aver lasciato sua figlia Bianca, affetta da un disturbo dello sviluppo, alle cure di mani non sue. Nell’aiutare le due donne, sarà Beatrice a portare allo scoperto una pagina nera della città, quando negli anni Ottanta giovani operai iniziarono a scoibentare amianto per gli interessi di industriali senza scrupoli.