“Una Serata all’Opera” a Summonte, tra musica, emozioni e partecipazione

0
417

Il 6 gennaio scorso, Summonte, ha celebrato un’indimenticabile serata di musica classica, con l’evento “Una Serata all’Opera”. Questo straordinario spettacolo, ricco di emozioni, ha chiuso il cartellone natalizio “Le stelle e i falò – la magica atmosfera del Natale”, a cura della Pro Loco Submontis in collaborazione con le associazioni del territorio.

 

Musica ed Emozioni: “Una Serata all’Opera”

L’evento, che ha attirato un pubblico variegato, è stato un viaggio attraverso le più celebri arie tratte dal repertorio operistico e cameristico italiano ed internazionale. La talentuosa Pia Maria Basilicata ha dato il via alla serata con una suggestiva introduzione pianistica, aprendo le porte a un’esperienza musicale senza precedenti.

 

Le voci incantevoli di Maria Alvino (soprano) e Gerardina Lombardi (mezzosoprano) hanno toccato i cuori di tutti gli spettatori, mentre il virtuosismo del pianista Giovanni Mazza ha reso ogni nota un’opera d’arte. Un tocco di eccellenza è stato aggiunto dalla partecipazione del Maestro Angelo Gazzaneo, docente della cattedra di Accompagnamento Pianistico del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, che ha arricchito ulteriormente l’evento con la sua maestria.

 

Un Cartellone Natalizio di Successo: Le Stelle e i Falò

La serata all’opera ha rappresentato il culmine di un cartellone natalizio eccezionale che ha coinvolto la comunità di Summonte dal 3 dicembre al 6 gennaio. Le attività del cartellone hanno offerto momenti di aggregazione per tutte le età, promuovendo la partecipazione e il coinvolgimento della comunità.

 

Il sindaco di Summonte, Ivo Capone, esprime grande soddisfazione per il successo di questo primo cartellone “condiviso” di eventi, realizzato in collaborazione con le associazioni del territorio e l’intera comunità summontese, considerando questo primo passo fondamentale per la costruzione di una comunità coesa ed operosa, quale è quella di Summonte.

 

Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito a rendere questo evento e l’intero cartellone natalizio una magnifica occasione di incontro per l’intera comunità summontese.