Una settimana di intensi controlli: denunciata una persona per furto e proposti due fogli di via

0
427

Nel corso dell’ultima settimana i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano – in linea con le direttive del Prefetto di Avellino per il contrasto ai reati predatori – hanno proseguito nella quotidiana azione di implementazione dei servizi di controllo del territorio.

Nella fascia oraria serale e notturna le 55 pattuglie impiegate, che si sono alternate nell’esecuzione di posti di controllo – anche a doppio senso di marcia – e vigilanze dinamiche, hanno presidiato soprattutto i comuni di Sturno, Gesualdo e Montemiletto, procedendo al controllo degli occupanti di circa 350 veicoli, 15 dei quali sottoposti a perquisizione personale e veicolare.

Durante i controlli un 35enne della provincia di Benevento è stato trovato in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente, e pertanto segnalato alla competente Prefettura.

Una seconda persona, invece, dopo un breve inseguimento, è stata bloccata e denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento, per furto aggravato, poiché poco prima aveva rubato alcuni prodotti esposti sugli scaffali di un supermercato di Mirabella Eclano.

Entrambi sono stati immediatamente proposti per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio.

Nella serata di ieri, inoltre, 3 pattuglie sono state dislocate a Taurasi, dove – solo intorno alle ore 19:00 circa – erano stati segnalati due furti in abitazione commessi in precedenza.

La presenza dei militari – che hanno presidiato quel comune fino a tarda notte – ha permesso di sventare ogni ulteriore azione delittuosa.