Unisa internazionale, nasce il nuovo centro linguistico fra i più innovativi d’Europa

0
1178

Rivoluzione del laboratorio linguistico Unisa, sarà fra i più innovativi d’Europa. Il commento soddisfatto del Rettore Aurelio Tommasetti: “Innovativo, moderno e funzionale. Questa la sfida che ci ha guidato nella riqualificazione del Centro Linguistico di Ateneo, il CLA. Questa mattina, insieme alla Direttrice Gisella Maiello, abbiamo presentato i nuovi spazi del CLA: 16 laboratori dotati di tutte le strumentazioni e tecnologie avanzate per l’apprendimento delle lingue.
Il Centro, che conta 11.000 studenti iscritti, dispone ad oggi di 800 postazioni complessive per i 260 corsi erogati tutto l’anno sulle 9 lingue insegnate: inglese, francese, spagnola, tedesca, russa, italiana per stranieri, arabo, neogreco e giapponese.
Il nuovo Centro si inserisce in quel processo di internazionalizzazione che abbiamo avviato da tempo. Si tratta di un progetto integrato che non riguarda solo il Centro, ma anche ovviamente la mobilità Erasmus, il multilinguismo didattico, gli accordi di cooperazione internazionale, gli strumenti di comunicazione plurilingue. In questo processo il nuovo Centro Linguistico di Ateneo è sicuramente un fiore all’occhiello per il nostro campus e con una media di 3000 studenti al giorno vuole porsi come best practice a livello nazionale. Abbiamo investito molto da un punto di vista strutturale affinchè questo spazio diventasse sempre più ampio e moderno. Se l’internazionalizzazione è la vera sfida, se cresce il numero di studenti e docenti stranieri in ingresso, occorre rispondere in modo qualificato a questa domande, mettendo a servizio degli studenti e di tutta la comunità un centro sempre più all’avanguardia, sviluppando le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie”