Venticano, nessun segno di violenza: Antonio morto per un malore

0
1695

Nessun segno di violenza da parte di terzi e soprattutto niente che possa far pensare a qualcosa di grave. L’autopsia delegata dalla Procura di Benevento ed eseguita ieri pomeriggio nella sala mortuaria dell’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino sul corpo di Antonio Di Roma, conferma l’ipotesi di un malore fatale al quarantasettenne assistente scolastico di Venticano rinvenuto privo di vita in una campagna non
molto distante all’area industriale di Vallata. L’uomo mancava da casa da almeno 24 ore, ma secondo quanto raccolto da partedei Carabinieri non sarebbe stato nuovo ad allontanamenti del genere. Per questo motivo non era stata ancora sporta denuncia.