Venticinquenne in giro con un coltello: denunciato

0
405

Porto abusivo di strumenti atti ad offendere” e “Rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati alla verifica dello stato di ebbrezza”: sono questi i reati di cui dovrà rispondere un ventenne denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Il giovane, fermato a Taurasi dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano, nonostante l’evidente sintomatologia rifiutava l’invito di sottoporsi al test alcolemico.

Inoltre, all’esito di perquisizione, veniva trovato in possesso di un coltello di cui non era in grado di giustificarne il porto.

Oltre alla denuncia, nei confronti del ventenne è scattato il ritiro della patente di guida.

Il coltello è stato sottoposto a sequestro.