Volturara, in pericolo il quadro di Escher

0
618

 

In  data   19 Settembre 2016   il proprietario dell’inedito Quadro di  M.C.  ESCHER presento’ una  DENUNZIA – QUERELA  alla PROCURA DELLA REPUBBLICA presso il TRIBUNALE DI AVELLINO.
 Non e’ la prima volta che  il proprietario si rivolge all’Autorita’ Giudiziaria di Avellino  per  “ tutelare  la sua persona “ e per “ proteggere “  l’OPERA  raffigurante NESSIE il Mostro di Loch Ness che riemerge dalle acque richiamato dalle note di un flauto  suonato dall’Uomo Nero senza Volto.  Ricordiamo a tutti che trattasi di un disegno a carboncino su carta color paglierino di cm 53 x cm 42 datato 18.1.1949. Opera firmata , numerata e catalogata con dedica personale  dell’ Artista  Olandese Maurits Cornelis ESCHER  1898-1972   uno dei piu’ famosi grafici e illustratori di tutti i tempi.-
A seguito della lettera inviata al proprietario  dal MINISTERO dei Beni e delle Attivita’ Culturali e del Turismo Soprintendenza per le Belle Arti ed il Paesaggio per le Province di Salerno e Avellino  prot. N. 16084 del 07 Luglio 2016  il Pubblico Ministero a distanza di circa 15 giorni    avvisava   la persona offesa   che  aveva  presentato al GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI richiesta di ARCHIVIAZIONE della DENUNZIA – QUERELA.  Ovviamente   a quanto ci e’ stato riferito il proprietario dell’Opera  non ha condiviso  le conclusioni del Pubblico Ministero  e cosi come prevede LA LEGGE   ha  presentato OPPOSIZIONE   al G.I.P.  con richiesta motivata di prosecuzione delle indagini preliminari.