Voturara, accusato di rilasciare permessi non a norma, assolto membro dell’Utc

0
312

 

In data 23.06.2016 il Giudice Monocratico del Tribunale di Avellino Dott.ssa Matarazzo ha assolto con formula piena per non avere commesso il fatto il geom. Marra Roberto quale componente l’Uffico Tecnico del comune di Volturara Irpina, dai reati ascrittigli in concorso con altri, relativamente all’art. 44 co. 1 lett. C) DPR 380/2001 ed art. 733 bis codice penale, perché rilasciava l’originario permesso di costruire in zona di protezione speciale (ZPS) e in sito di interesse comunitario (SIC) ed in zona Rossa R4 a rischio frana e, conseguentemente, deteriorava l’area su cui era stata rilasciata la concessione, poiché ricadente in zona protetta.
Gli Avvocati Stenio Bove e Tranquillino Sarno, con una meticolosa attività istruttoria hanno dimostrato chiaramente che l’area su cui era stata concessa l’autorizzazione a costruire non rientrava in alcuna zona protetta ed a rischio frana, rilevando la legittimità della concessione nonché la regolarità della stessa.
Viva soddisfazione da parte degli imputati alla lettura del dispositivo della sentenza che li ha assolti con formula ampia ed un ringraziamento da parte dell’uffi cioo tecnico del comune di Volturara Irpina alla meritoria opera professionale prestata dai citati Avvocati Stenio Bove e Tranquillino Sarno.