Arrestato a Natale, muore in cella dopo una notte

0
1010

E’ morto nel carcere di Bellizzi Irpino il 25enne, già noto alle forze dell’ordine, arrestato nella notte della vigilia di Natale. Fermati insieme a due complici, un avellinese ed una amica di Salza Irpina, accusati di rapina e sequestro di persona.

Il sindaco “Sappe” comunica che: “Il 25enne è stato arrestato con la compagna ed altro complice, ha fatto ingresso in Istituto nella serata del 24. La donna, tratta in arresto e compagna del detenuto deceduto, poco dopo l’accesso in carcere è stata colta da una crisi, ma è stata salvata in estremis dall’intervento della Polizia Penitenziaria e personale medico, che ha provveduto al ricovero urgente al pronto soccorso dove è rimasta tutta la notte. Il detenuto, idoneo alla visita sanitaria di primo ingresso, sembra non aver dato segni di sofferenza, anche i compagni di cella, hanno riferito di non essersi accorti del trapasso del compagno.”

Una tragedia dunque, che le forze dell’ordine hanno cercato immediatamente di evitare, alla quale non c’è stato nulla da fare.