Autore: Floriana Guerriero

Una riflessione sul valore della microstoria, strumento prezioso per valorizzare il quotidiano. E’ quella che ha consegnato il professore di storia della cultura all’Università dell’Islanda Siguraur Gilfy Magnússon nel corso del confronto all’Archivio di stato di Avellino “A counter -archive and microhistory bíbí in Berlín and intellectual disabilities and the case of the musician and the senator”. A coordinare il dibattito, introdotto dal vicepresidente del Centro Dorso Nunzio Cignarella, Vincenzo Barra, docente all’Università di Salerno. E’ la docente Anna Maria Noto, presidente del Consiglio didattico di Scienze dell’educazione, a sottolineare come Magnusson si faccia interprete di un approccio metodologico capace…

Leggi

“Vorrei farvi sentire oggi la presenza spirituale di Papa Francesco”. Lo sottolinea il cardinale Arrigo Miglio nel presiedere la cerimonia conclusiva delle celebrazioni dell’anno giubilare verginiano al santuario di Montevergine, in occasione della Pentecoste “L’anno era cominciato con la presenza di un legato pontificio e Papa Francesco ha voluto fortemente che ci fosse un suo inviato anche alla cerimonia conclusiva, Nei giorni scorsi il Pontefice ha ricevuto, inoltre, la comunità abbaziale, a sottolineare il forte legame di Papa Francesco con la comunità benedettina, in virtù della devozione per Mamma Schiavona, simbolo di speranza per i tanti fedeli che si affidano…

Leggi

Tanti auguri ad Aurora Pia Apuzza. Riceve oggi, 19 maggio, il Sacramento della Prima Comunione nella Chiesa di San Felicissimo, in Petruro di Forino. “A te che in questo giorno incontri Gesù e il suo amore, ti auguriamo tutto il bene, affinché tu possa scrivere le pagine più belle della tua vita e realizzare tutti i sogni che custodisci nel cuore. Auguri da mamma Alessandra, papà Luca, i fratellini Roberto ed Andrea, i nonni, Roberto, Lucia, Giovanni ed Imma, gli zii ed i cuginetti. Una delicata carezza dalla tua Madrina, accanto a te, per questo incontro così importante e meraviglioso”.

Leggi

Sarà il circolo Arci “Avionica” di Avellino ad accogliere il 18 maggio, alle 21.30, la finale del II Torneo di Poetry Slam “Avionica” organizzato da Caspar Campania Slam Poetry.  Sarà una sfida a colpi di versi. I poeti reciteranno i propri versi in 3 minuti, senza l’ausilio di oggetti, costumi di scena e accompagnamenti musicali, quindi usando solo il proprio corpo e la propria voce. L’appuntamento del 18 maggio sarà l’ultima sfida del torneo autoconclusivo che si è tenuto ad Avionica con cadenza mensile (18 novembre, 16 dicembre, 20 gennaio, 17 febbraio, 23 marzo, 20 aprile) ed ha visto “scontrarsi”…

Leggi

“Solo partendo dal legame con il territorio le scuole possono spiccare il volo”. A sottolinearlo la dirigente scolastica dell’Ic Perna Alighieri Amalia Carbone nel presentare il progetto “Carlo Gesualdo. La musica, la passione, il dolore” nella cornice del Carcere Borbonico. Un percorso promosso in collaborazione con il Teatro San Carlo di Napoli, Conservatorio Cimarosa di Avellino, APS Carlo Gesualdo, Zia Lidia Social Club, Maestro Gennaro Vallifuoco, APS INFOIRPINIA. “Il progetto, finanziato con fondi Siae – spiega la preside Carbone –  diventa l’occasione per riscoprire la figura di un musicista del calibro di Carlo Gesualdo. Il percorso è partito nei giorni…

Leggi

Un libro che si fa racconto della propria storia umana e professionale. E’ “Il sapore dell’ingiustizia”, il libro autobiografico di Antonio Guerriero, già Procuratore della Repubblica di Frosinone. Domani pomeriggio la presentazione del volume, alle 16,30, al Carcere Borbonico, promossa dall’associazione Per Aenigmata guidata da Annalisa Barrel. Guerriero ripercorre la sua carriera di magistrato,  terminata presso la Procura di Frosinone. Dalla lotta alla mafia a quella al terrorismo. Dagli incontri con Falcone, fino a quelli con valorosi magistrati napoletani, passando per le dichiarazioni ottenute dal detenuto Pasquale Barra e l’agguato al Procuratore Gagliardi, il magistrato racconta la sua idea di…

Leggi

Donna instancabile ed inarrestabile, dotata di fascino, eleganza e savoir-faire, è stata premiata per il suo continuo e lodevole apporto alla vita culturale e sociale del nostro territorio. Anna Maria Silvestro, vive a Cicciano e le è stato conferito il premio di ‘’Eccellenze socio-culturali della Campania’’ nell’ambito del Premio internazionale ‘’Anfiteatro Argento e Cultura e Imprenditoria 2024’’ che si è tenuto presso il teatro Colosseo di Baiano. Anna Maria Silvestro è stata Dirigente Scolastica per moltissimi anni presso l’Istituto Tecnico Commerciale ‘’Masullo Theti’’ di Nola, dove ha dato vita al primo ‘’Museo dell’arte del vetro’ a Nola. Attualmente è presidente…

Leggi