Calcio scommese, presunta combine Catanzaro – Avellino. Il 15 dicembre il processo

0
758

Il processo sportivo per la presunta combine di Catanzaro-Avellino inizierà il 15 dicembre davanti al Tribunale Federale Nazionale. Fra gli accusati di illecito sportivo, si leggono i nomi di: Walter Taccone e Vincenzo De Vito per la società irpina; Giuseppe Cosentino, Armando Ortoli e Andrea Russotto, e gli ex dirigenti Francesca Muscatelli e Marco Pecora, dovranno presentarsi in via Campania, 48 a Roma per il dibattimento di primo grado.