Fissato l’appello al 18 giugno per Carlo Iannace

0
427

Fissata la data di appello per il 18 giugno per il dottor Carlo Iannace e per l’ex primario di chirurgia generale Francesco Caracciolo. “Usavano il Moscati come una clinica privata”, questa l’accusa che era valsa una condanna a sei anni di reclusione a Iannace, decaduto anche dal Consiglio regionale per effetto della legge Severino.

L’ex consigliere regionale in quota PD ha sempre affermato la sua innocenza, e ora proverà a difendersi fra sedici giorni.