Grottaminarda, la proposta dell’opposizione: uno svincolo per raggiungere la frazione di Carpignano

0
307

Grottaminarda. Uno svincolo a servizio di Carpignano, la frazione della cittadina ufitana. Una proposta che l’opposizione di palazzo Portoghesi farà in uno dei prossimi consigli comunali. Si chiederà, alla Regione Campania,   la possibilità di realizzare uno svincolo a servizio della Frazione di Carpignano e del Santuario di Maria Santissima di Carpignano lungo la strada a scorrimento veloce Lioni – Grottaminarda. Secondo il capigruppo dell'”Ulivo-  Liberi e Democratici per Grottaminarda “, Vincenzo Barrasso in questo modo di”risolvere una volta per sempre i problemi della viabilità locale, inserendo Carpignano al centro della direttrice di due luoghi di culto frequentatissimi: il Santuario di San Gerardo Maiella a Caposele, visitato ogni anno da migliaia di pellegrini, e Pietrelcina, con i luoghi ove ha vissuto San Pio,ove si recano annualmente centinaia di migliaia di visitatori”. Il gruppo consiliare di opposizione, tra l’altro, rende noto che si farà, inoltre, portatore di prossime iniziative e proposte che interesseranno anche altre zone periferiche di Grottaminarda.

Giancarlo vitale