L’Osservatorio regionale per l’economia civile ricorda Genovesi e presenta manoscritto inedito

0
429

“La lezione di Antonio Genovesi e nuovi modelli di economia – Presentazione Manoscritto inedito”, è l’evento promosso dall’Osservatorio regionale per l’Economia civile che si terrà lunedì 23 settembre, dalle ore 9,30 alle 13, presso il Consiglio regionale della Campania, in Aula Siani, in occasione  del 250° anniversario della scomparsa di Antonio Genovesi.

“La celebrazione e la presentazione di un manoscritto inedito di Antonio Genovesi – dichiara Rosetta D’Amelio – è la prima iniziativa dell’Osservatorio regionale per l’Economia Civile che abbiamo istituito con la legge regionale 8 agosto 2018, n. 28, presso il Consiglio regionale della Campania. Siamo la prima regione italiana che ha legiferato in tal senso per promuovere lo sviluppo dell’economia civile, quale nuovo modello economico di produzione e di sviluppo sostenibile e di efficace strategia di welfare, anche formulando proposte volte ad attivare un sistema di reti e di collaborazioni territoriali e ad individuare modalità di coordinamento delle risorse”.

“Non a caso abbiamo scelto Antonio Genovesi – sottolinea la presidente del neonato Osservatorio, Antonella Ciaramella -. Genovesi è stato il primo rettore della prima cattedra di economia al mondo e l’Osservatorio, con questa iniziativa, intende aprire allo studio e alla diffusione di un nuovo modello economico sostenibile che ha radici lontane nella nostra cultura umanistica, ma è di prepotente attualità nella crisi mondiale del benessere delle persone”.

Il programma prevede i saluti istituzionali dei consiglieri a Ricchiuti e Passariello, delegati dell’Osservatorio regionale, e di Rosetta D’Amelio, presidente Consiglio Regionale della Campania. Segue la tavola rotonda a cui partecipano i membri del comitato scientifico: Roberto Brioschi (Rete dei semi rurali), Marcello D’Amato (Comitato Universitario Regionale della Campania), Giuseppe Marotta (Cattedra Rsi Uni Sannio), Luisa Cavaliere (Associazione Festinalente- avercura del mondo), Salvatore Esposito (Centro Studi Mediterraneo Sociale), Antonella Giglio (Business Network International), Fra Fiorenzo Mastroianni (Direttore Rivista Storica dei Cappuccini di Napoli), Riccardo Milano (Comitato Etico – Scuola di Economia Civile). Modera il consigliere regionale Antonella Ciaramella, Presidente dell’Osservatorio per l’Economia Civile.
E’ prevista la Lectio Magistralis di Stefano Zamagni – Professore emerito Università di Bologna.