Montoro, in giro di notte con una scacciacani non a norma

0
393

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Solofra, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione di Montoro hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria due giovani del luogo, entrambi sulla trentina, ritenuti responsabili di “Porto di armi od oggetti atti ad offendere”.

La pattuglia era impegnata in un servizio di controllo svolto in orario notturno, quando non è passato inosservato un veicolo con a bordo la giovane coppia. Quindi, intimato l’“Alt”, i Carabinieri hanno proceduto al controllo.

L’inspiegabile nervosismo manifestato da quei due noti soggetti ha indotto gli operanti ad approfondire l’accertamento.

I sospetti avuti dai militari hanno trovato conferma quando, all’esito della perquisizione è stata rinvenuta una pistola scacciacani priva di “tappo rosso”, occultata nella borsa della ragazza.

Alla luce delle evidenze emerse, per i predetti è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

La pistola è stata sottoposta a sequestro: sono in corso indagini da parte dei Carabinieri finalizzate a stabilirne il possibile utilizzo fatto in azioni criminali o in programma.