Patrimonio InVita, Andretta protagonista con “A casa re pezzienti…”

0
916
E’ “Patrimonio InVita” il filo conduttore delle Giornate Europee del patrimonio, con l’obiettivo di raccontare i valori culturali, le tradizioni, le pratiche e i modi di vivere, le varie forme di conoscenza ereditate dalle generazioni passate e ancora oggi utilizzate per comprendere il presente e per modellare il futuro. Il Comune di Andretta ha aderito  anche quest’anno con “La Cavillosa – III edizione con un programma molto ricco che comprende tra le altre cose la replica della rappresentazione teatrale: A casa re pezzienti nun mancano mai tozze con la regia di Michele Cianciulli,  lavoro realizzato durante il  corso di teatro organizzato dal Forum dei giovani di Andretta e  “I CAVILLOSI”, la compagnia teatrale con la regia di Michele Cianciulli. Ieri lo spettacolo presso l’auditorium comunale – Piazzale Ragazzi del ’99. In scena la compagnia teatrale “I CAVILLOSI” con A casa re pezzienti nun mancano mai tozze con la regia di Michele Cianciulli.
A presentare lo spettacolo Iolanda Grippo e Diego Morano
Sul palco Giuseppe Frieri- Fluccio,Anna di Guglielmo –Cuncetta,Giuseppe Occhicone – Ciccillo,Michele Di Paola – Tummasino, Angelo Miele  – Angelomario, Antonio Miele –Linuccio,Tina Iannaccone –  Sig.na Clelia, Mariateresa Scotece – Rosina, Loredana Maio – Felicina, Antonio Miele – Don Antonio, Mario Strazza – Michele, Antonella Casale – Carmela, Annibale Tellone – Zì Annibale, Michele Salvo – Zi Chele, Musiche dal vivo: M. Rocco Di Milia. Regia: Michele Cianciulli