Poesia del giorno. Estratto da “Maceria” di Francesco Lorusso

0
597

Per la rubrica la poesia del giorno si segnala un estratto da Maceria di Francesco Lorusso (Arcipelago Itaca Edizioni, 2020).

Un ampio sbuffo di silenzio
bagna per le strade la paura
unta nell’assenza smisurata
poggiata al punto più amaro
dell’incaglio di una lingua.
L’umore di una finestra
che attende senza ragione
dal giusto angolo scartato
qualcosa che le darà fastidio.