Riconoscimento di prestigio per l’avvocato avellinese Christian Iannaccone

0
859

Riconoscimento di prestigio per l’avvocato avellinese Christian Iannaccone, nominato nuovo equity partner della prestigiosa law firm angloamericana DLA Piper, primo studio legale internazionale in Italia con un fatturato di oltre 100 Milioni di Euro e più di 350 professionisti operanti tra Milano e Roma. Laureatosi in Giurisprudenza all’Università di Napoli Federico II, ha perfezionato la sua conoscenza del diritto commerciale con un Master in Corporate Law come giurista di impresa presso la Business School del Sole 24 Ore di Milano. Comincia poi l’esperienza come consulente legale esterno, poi, un secondment di 1 anno presso L&G Electronics Italia S.p.A. e, infine, un internship di 4 mesi presso lo studio Cilio Di Paola & Partners di New York (USA), dove – oltre a perfezionare la conoscenza della lingua inglese – consolida il suo rapporto affettivo con l’attuale moglie americana. Nel 2008 approda allo studio legale DLA Piper nel dipartimento Corporate e M&A e, come associato, si occupa di acquisizioni, fusioni nazionali e transfrontaliere, scissioni, riorganizzazioni aziendali e joint venture, assistendo numerose multinazionali e fondi di private equity (italiani e stranieri) fino a diventare Lead Lawyer del suo dipartimento nel 2016, carica che gli permette di gestire con maggiore autonomia importanti operazioni straordinarie, in particolare nei settori industriali, food e life science. Dopo vari colloqui “londinesi” con il Board di DLA Piper ha raggiunto, nel maggio di quest’anno, la partnership dello studio anglo-americano.