Vajushi: “Una sconfitta bruciante, ora basta parlare”

0
437

Armando Vajushi a fine gara è amareggiato per il gol non servito per la vittoria: “Sono felice per il gol ma peccato per il risultato. Adesso dobbiamo stringere i denti e iniziare da domani a pensare alla prossima che sarà molto importante. La posizione per me è uguale, ho giocato sempre a sinistra ma posso stare anche a destra, non è importante. I tifosi qui sono meravigliosi, mi hanno sostenuto tutta la partita e li ringrazio tanto. Questa sconfitta brucia perché venivamo dalla sconfitta contro il Parma, ora abbassiamo tutti la testa, non c’è bisogno di parlare ma di agire in campo. Ardemagni? Non ho visto niente, non so cosa sia successo. Ora reagire subito e prenderci i 3 punti contro il Perugia. Io titolare? Decide il mister”.