Aiello: dopo l’azzeramento del Tar, Spina nuova assessora

0
271

AIELLO DEL SABATO-Nominata la nuova giunta, dopo la sentenza del Tar di Salerno con la quale è stato disposto l’azzeramento dell’esecutivo per il mancato rispetto della parità di genere. Il sindaco Sebastiano Gaeta d’accordo con i colleghi di maggioranza, ha individuato anche un assessore esterno nella persona di Stefania Spina. «La nomina dei componenti la Giunta comunale è avvenuta in continuità con l’esperienza amministrativa passata, nel rispetto sia delle disposizioni statutarie vigenti, che non prevedono la possibilità di nomina di assessori esterni, sia della volontà espressa dalla comunità nelle elezioni di Ottobre 2021», spiega il sindaco, che aggiunge:« Innanzitutto è bene evidenziare che il ricorso presentato dai signori Gerardo Candido, Virgilio De Girolamo, Manlio Lomazzo, Costantina Della Sala, Anna Vegliante, Celeste Meo e Paola Iannaccone, è stato dichiarato inammissibile per carenza di interesse con riferimento ai signori Gerardo Candido, Virgilio De Girolamo e Manlio Lomazzo, non legittimati al ricorso poiché gli atti impugnati non ledono le loro prerogative, né essi appartengono al genere sottorappresentato; mentre, viceversa, è stata dichiarata la legittimazione delle ricorrenti Costantina Della Sala, Anna Vegliante, Celeste Meo e Paola Iannaccone. Ebbene la sentenza emessa dal TAR Campania – I Sezione sancisce la possibilità di procedere alla nomina di assessori esterni, ritenendo non accoglibile uno dei motivi addotti dai ricorrenti, ossia l’annullamento dell’art. 28 dello statuto comunale che ad oggi non contempla siffatta possibilità». Altra precisazione del sindaco: «Tutti gli atti, i provvedimenti sino ad oggi adottati dalla giunta comunale sono stati dichiarati pienamente legittimi. Colgo l’occasione per ringraziare Attilio Fiore per il senso di responsabilità che ancora una volta lo ha contraddistinto, garantendo la continuità della nostra azione amministrativa.Resterà nostro consigliere comunale, sempre impegnato per la comunità tutta e per gli elettori che hanno riposto in lui totale fiducia». Sebastiano Gaeta conclude ringraziando i colleghi di maggioranza, e la neo- assessora «per la pronta disponibilità nell’aver accettato l’incarico».