Appuntamento con l’Open day a Montefredane

0
860

Di Monia Gaita

Aprirà i battenti a Montefredane il 19 dicembre con inizio alle ore 16:00 nella Scuola “Don Lorenzo Milani” l’atteso incontro dell’Open Day.

La responsabile di plesso, Gerarda Pascarella, sottolinea gli intenti dell’iniziativa:«La Scuola di Montefredane – infanzia, primaria e secondaria – vuole manifestare al territorio la propria identità attraverso i settori dell’informazione, dell’accoglienza e della persuasione; obiettivo, quest’ultimo, che si svilupperà anche con uno sguardo ai lavori realizzati un po’ più indietro negli anni. Laboratori di amarcord e proiezione di PowerPoint su Natale, legalità e varie unità di apprendimento, arricchiranno la presentazione dell’offerta formativa». Per il dirigente, Vincenzo Serpico:«Abbiamo sempre impostato la nostra linea operativa garantendo qualità alla didattica, interazione con le realtà sociali, formazione civile e culturale. Alunni e docenti, nel giorno della Scuola Aperta, abbracciano il territorio, e come in un palazzo di vetro, mostrano la trasparenza e la bontà dei loro prodotti». La docente, Rita Iannaccone:«Gli alunni della secondaria eseguiranno esperimenti di scienze e tecnologia, proporranno un progetto di haiku in 3 lingue, italiano, spagnolo e inglese. Le poesie verranno appese su un albero, l’albero della poesia. Verrà anche allestito un tavolo con i cibi tradizionali spagnoli e un angolo del tè inglese. Gli studenti illustreranno il concetto di continuità tra scuola primaria e scuola secondaria». L’I.C. Don Lorenzo Milani, nel contesto dell’Open Day, punta a partecipare il proprio impegno nello scopo educativo e nella validità delle metodologie didattiche.