Coldiretti Avellino va all’elezione del nuovo Presidente e consiglio direttivo

0
361

 

Giovedì 6 aprile, alle ore 16.00, al Castello di Grottaminarda (AV) si terrà l’assemblea provinciale per l’elezione del nuovo Consiglio direttivo di Coldiretti Avellino e la nomina del nuovo Presidente provinciale dell’organizzazione. E’ un momento storico per la confederazione dopo anni di commissariamento. L’ultimo presidente in carica risale al 2012: da allora, grazie a un’oculata gestione, Coldiretti Avellino ha dato vita ad una capillare crescita della presenza sui territori e alla ricomposizione della dirigenza, che porterà giovedì 6 aprile all’elezione del nuovo presidente provinciale. “Molti i volti nuovi, in particolare giovani – rivela il direttore di Coldiretti Campania e Avellino, Salvatore Loffreda – un segnale di rinnovamento che conferma la volontà dell’organizzazione di dare un nuovo volto all’agricoltura irpina, coniugando tradizione e innovazione. Stiamo portando avanti progetti importanti per il rilancio dell’economia irpina, in un confronto continuo con gli associati che rappresentano la nostra maggiore risorsa, operando scelte organizzative che sono orientate al massimo supporto dell’agricoltura e dell’economia del nostro territorio”. All’evento di Grottaminarda interverranno il presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania, Maurizio Petracca, la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio, e il presidente della Provincia, Domenico Gambacorta. Le conclusioni sono affidate al presidente regionale e vicepresidente nazionale di Coldiretti, Gennarino Masiello.