Comunità montana Terminio, boccata d’ossigeno per i lavoratori

0
283

 

Una boccata di ossigeno per i lavoratori forestali dipendenti della Comunità Montana “Terminio Cervialto” di Montella e della Provincia di Avellino:
• attraverso l’applicazione dell’anticipazione di Tesoreria la Comunità Montana Terminio Cervialto ha corrisposto ad ogni lavoratore un acconto di € 7.000,00 a valere sulle mensilità arretrate;
• a seguito dell’autorizzazione ricevuta dalla Regione Campania ad utilizzare fondi residui disponibili, la Provincia di Avellino erogherà ai lavoratori forestali la mensilità di dicembre e la tredicesima dell’anno 2015.

Questo risultato è il frutto dell’impegno del sindacato e della sensibilità del Presidente della Comunità Montana Terminio Cervialto Gerardo Iandolo, e del Presidente della Provincia di Avellino Domenico Gambacorta.

Raffaele Tangredi: “La fattiva collaborazione tra i corpi intermedi e le istituzioni ha permesso di alleviare lo stato di disagio vissuto dai lavoratori forestali dipendenti di questi due Enti.
Come sindacato, inoltre, stiamo sollecitando il Presidente della Provincia di Avellino ed il Presidente della Comunità Montana Partenio affinché in applicazione dell’accordo di programma sottoscritto in Regione Campania si definisca, in tempi brevi, l’assunzione degli operai forestali Otd ex dipendenti della Provincia di Avellino. Altra notizia positiva per i lavoratori forestali è che la Regione Campania sta preparando, in queste ore, il riparto e tutti gli atti conseguenti per i decreti ai singoli Enti Delegati relativi al 1° acconto dei 43, 6 milioni di euro”.