Contrasto ai furti: due pregiudicati allontanati dai Carabinieri

0
322

 

L’incremento dei servizi posti in essere dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, che ha visto il rafforzamento dei controlli tesi soprattutto a contrastare il fenomeno dei reati di natura predatoria, in particolare dei furti in abitazione, ha portato nuovi risultati.
Nella giornata di ieri i Carabinieri di Ariano Irpino hanno effettuato posti di controllo sulle principali arterie stradali, nel corso dei quali sono state eseguite svariate perquisizioni.
A Castel Baronia, i Carabinieri della locale Stazione hanno fermato due giovani, un macedone ed un rumeno, entrambi residenti nel foggiano, che si aggiravamo con fare sospetto per le vie di quel centro cittadino. I militari decidevano quindi di approfondire il controllo.
Accompagnati in Caserma, a seguito dei rituali accertamenti a carico dei due giovani emergevano numerosi precedenti penali. E poiché gli stessi non erano in grado di fornire alcuna giustificazione circa la loro presenza in quel luogo, veniva avanzata proposta per l’irrogazione nei loro confronti della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio.