Crisi Ucraina, Sibilia: “Spingiamo su una soluzione europea, intanto arrivano sostegni per famiglie e imprese colpite”

0
557
“L’escalation in Ucraina sta avendo importanti ricadute sui paesi europei e sull’Italia, e di questo dobbiamo occuparci. L’importante intanto è lavorare tutti insieme in Ue per un Energy Recovery Fund che ci consenta di svincolarci il prima possibile dal gas russo. L’Italia su questo può e deve giocare un ruolo da protagonista.
Nel frattempo, vanno prese misure per arginare i rincari. Il Governo è al lavoro per liberare entro qualche giorno un nuovo decreto da 6 miliardi contenente  sostegni per famiglie e imprese e un “pacchetto energia” per promuovere l’incremento delle energie rinnovabili, fondamentali per accelerare il processo che dovrà portarci a liberarci del ricatto  energetico russo”.
E’ quanto ha dichiarato il sottosegretario all’Interno Sibilia intervenendo al TGCOM24.