Furto di energia elettrica, la scoperta

0
383

Prosegue senza sosta la lotta alla criminalità da parte dei Carabinieri della Compagnia di Baiano.

Questa volta a farne le spese della costante attività posta in essere dai Carabinieri della Stazione di Lauro è stato un 50enne del posto, denunciato alla competente Autorità Giudiziaria poiché ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

Nello specifico, a seguito di attività d’indagine i Carabinieri, unitamente a personale tecnico specializzato, hanno accertato che era stato manomesso l’impianto elettrico di un alloggio comunale attraverso l’allaccio abusivo di un cavo alla colonna montante del quadro elettrico della società erogatrice: veniva così fornita la corrente all’appartamento del 50enne assegnatario dell’alloggio, eludendo il pagamento delle bollette.

In virtù di quanto appurato, per il predetto è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Sono in corso accertamenti al fine di acclarare l’entità del furto.