Giovane medico irpino stroncato da un malore

0
1425

Lo hanno trovato senza vita intorno alle 11:30 di oggi 14 novembre, quando hanno aperto la porta dell’ufficio della Guardia Medica, dove aveva coperto il turno notturno, dalle ore 20 alle 8 del mattino successivo.

Un malore improvviso avrebbe stroncato Ersilio Picariello, giovanissimo medico di Taurasi, appena 28 anni, in servizio a Villanova del Battista. Inutili i tentativi di soccorso.

A quanto si apprende, non sono stati trovati segni di effrazione o elementi che possano far pensare a un’irruzione nello studio o a un’aggressione, neanche segni di violenza sul corpo. In corso l’autopsia che chiarirà le dinamiche della morte.

Con una nota la Direzione Strategica dell’Asl di Avellino esprime, il proprio cordoglio per la tragica morte del dottor Ersilio Picariello, medico di Continuità Assistenziale in servizio presso la Guardia Medica di Villanova del Battista:

“Il giovane medico era apprezzato per la sua umanità, il suo impegno e la sua professionalità, nonostante la giovane età – fanno sapere dall’Asl. L’Azienda si associa al dolore dei genitori, del padre Gerardo, anch’egli medico in servizio presso il Presidio Ospedaliero di Sant’Angelo dei Lombardi (Avellino), della madre Olimpia Gaeta, medico di Medicina generale, della famiglia e della comunità di Taurasi”.