L’Avellino cade a Verona 3-1: sempre più buio per i biancoverdi

0
354

 

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Pisano, Bianchetti, Cherubin, Souprayen; Romulo, Bessa, Fossati; Luppi (12′ st Zaccagni), Gomez (23′ st Ganz), Siligardi (29′ st Troianiello). A disp.: Coppola, Boldor, Pazzini, Maresca, Fares, Valoti. All.: Pecchia.

AVELLINO (3-5-2): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Diallo;
Belloni, Gavazzi (32′ st Soumarè), Paghera (12′ st Verde), D’Angelo, Crecco (5′ st Asmah); Mokulu, Ardemagni. A disp: Offredi, Omeonga, Donkor, Jidayi, Bidaoui, Castaldo.  All. Toscano.


ARBITRO: Lorenzo Illuzzi di Molfetta.
Guardalinee: Daniele Bindoni della sezione di Venezia e Orlando Pagnotta della sezione di Nocera Inferiore.
MARCATORI: 12′ pt Bessa (V), 35′ pt Belloni (A), 38′ pt Pisano (V), 41′ pt Romulo (A).
AMMONITI: D’Angelo (A), Diallo (A), Souprayen (V), Mokulu (A), Belloni (A).
NOTE: Angoli: 1-4.    Recupero: 3′ pt; 3′ st.


SECONDO TEMPO
48′ Finisce la partita.
29′ Troianiello subentra a Siligardi.
27′ Super parata di Radunovic ancora su Ganz che da solo tenta un tocco morbido.
25′ Sfiora il poker il Verona. Cross che Siligardi rimette nel mezzo di testa: Ganza in mezza rovesciata schiaccia troppo a  terra e Radunovic para.
23′ Ganz subentra a Gomez.
18′ Cross di Verde che attraversa tutta l’area, arriva Asmah che di sinistro calcia potente ma è fuori portata.
15′ Il Verona tenta di gestire il vantaggio difendendosi dagli sterili attacchi dell’Avellino.
12′ Entra Zaccagni, esce Luppi.
12′ Esce Paghera, entra Verde.
7′ Vicinissimo al gol l’Avellino con Soumarè che a botta sicura si vede respingere da Nicolas, l’azione continua, cross di Ardemagni e Bianchetti salva sulla linea.
5′ Esce Crecco, entra Asmah.
1′ Si riparte senza cambi.

PRIMO TEMPO
48′ Finisce un terribile primo tempo per l’Avellino.
43′ Siligardi, botta di destro ma Radunovic respinge.
41′ Romulo! Gol del Verona. Si scontrano Diallo e Djimsiti, Gonzalez regala palla a Romulo che lo salta, salta anche Radunovic e mette in porta. Difesa dell’Avellino scandalosa.
38′ Torna in vantaggio il Verona. Colpo di testa di Pisano indisturbato sugli sviluppi di un corner. Da rivedere Radunovic anche in questa occasione.
35′ Belloniiiiiiiiiiii! Pareggio dell’Avellino. Tiro-cross di Belloni e deviazione di Bianchetti piuttosto importante che mette fuori causa Nicolas.
34′ Contatto molto dubbio in area con Ardemagni che va giù. L’arbitro lascia giocare.
32′ Gavazzi si fa male per effettuare un cross. Al suo posto Soumarè che si schiera mezz’ala sinistra.
29′ Mokulu in area protegge il pallone e scarica per D’Angelo che colpisce malissimo: tiro alto. Sembra uscire dalla tana l’Avellino.
22′ Gran botta di Romulo su punizione ma pallone altissimo.
20′ Avellino che non riesce a reagire allo svantaggio. Il Verona si dimostra subito troppo superiore.
12′ Bessa! Gol del Verona. Destro centrale dopo una respinta corta di Djimsiti. Radunovic non blocca clamorosamente e la palla termina in rete. Che errore del portiere avellinese forse ingannato da un piccolo tocco di Gonzalez.
11′ Conclusione mancina di Bessa dal limite sporcata da D’Angelo. Radunovic blocca senza problemi.
8′ Aumenta la pressione del Verona che guadagna il primo corner della partita. Non pericoloso però.
3′ Clima infuocato al Bentegodi, tifo sempre caldissimo dei tifosi di casa.
1′ Calcio d’inizio affidato al Verona.

Minuto di silenzio per la morte dell’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

Toscano non schiera Castaldo per farlo rifiatare. Al suo posto Mokulu al fianco di Ardemagni. Confermati 10/11 della formazione vista contro il Trapani. Sono circa 500 i tifosi avellinesi. Maglia gialloblù classica per i padroni di casa mentre l’Avellino si schiera con la divisa bianca da trasferta. Terreno di gioco in discrete condizioni.