Salvini ad Avellino: “Andiamo oltre De Mita e Mastella”

0
876

“La Lega propone una nuova politica e facce nuove. E’ ora di superare dopo 50 anni i De Mita e i Mastella”, così Salvini oggi pomeriggio ad Avellino per inaugurare la nuova sede del partito a via Stanislao, di fronte al tribunale. Ad accoglierlo i massimi referenti della Lega in Irpinia, Pasquale Pepe, commissario provinciale, Salvatore Vecchia, sindaco di Cassano, Biancamaria D’Agostino e Oreste La Stella.

“Le priorità in Irpinia sono di carattere infrastrutturale, completamento dell’Alta Capacità, della Lioni-Grottaminarda, una corretta gestione del ciclo dei rifiuti e della depurazione che riguarda il distretto della concia, su questi temi si vuole confrontare la Lega”. E su Maresca: “Non l’ho incontrato ma lo seguo a distanza. Caldoro è un buon amministratore non ha fatto danni come De Luca”.
Salvini si è poi affacciato al balcone della sede ed ha mostrato la maglia dell’Avellino calcio. Contestazioni da parte dei commercianti per la chiusura di via Tagliamento per motivi di sicurezza.