Scomparsa Pasqualino, Ariano in movimento: “Ecco perchè non utilizzano i Vigili del Fuoco”

0
577

 

Secondo il prefetto di Avellino nelle ricerche di Pasqualino La Porta non vengono impiegati i vigili del fuoco perché "il territorio oggetto delle ricerche non presenta zone impervie o gravine". Il territorio di Ariano Irpino è al contrario ricco di zone impervie, ed esse dovevano dal primo momento e devono ancora adesso essere zone in cui effettuare una attenta ricerca. Una di queste zone impervie, si trova di fronte alla grotta-cappella dedicata alla Madonna di Lourdes su via Cardito all’altezza di rione San Pietro, non lontano dai luoghi in cui Pasqualino è stato visto le ultime volte. Dalla parte della strada opposta alla grotta-cappella della Madonnina, a nemmeno un paio di metri di distanza dalla carreggiata, si trova un precipizio profondo ed esteso, che pare arrivi fino al depuratore di via Viggiano. NON è possibile accedervi ed esplorarlo senza l’attrezzatura adatta. Chiediamo che anche questo sia "il territorio oggetto delle ricerche".

Associazione Ariano in Movimento