Si scalda la carovana de “Il Pino Irpino”: tappa anche a Sant’Angelo dei Lombardi

0
447

 

iL PINO IRPINO ANCHE A SANT’ANGELO DEI LOMBARDI
La Pro loco, la Parrocchia , l’Amministrazione Comunale, la Confraternita di Misericordia e Associazioni di volontariato, impegnati nell’accoglienza del tour tra solidarietà, ambiente, territorio, conoscenza ed amicizia

I promotori dell’iniziativa saranno ricevuti dal Sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi Rosanna Repole, dal Parroco Don Piero Fulchini, dal Governatore della Misericordia Gabriele Lucido, dal Presidente della Pro Loco di Sant’Angelo Dei Lombardi Tony Lucido, dai volontari del Servizio Civile Unpli,da bambini ed anziani.
Sabato 10 dicembre 2016, alle ore 22,00 farà tappa anche a Sant’Angelo dei Lombardi, Il Pino Irpino, la carovana della solidarietà, tra i 118 paesi della Provincia di Avellino.
Anche quest’anno una carovana di giovani entusiasti partendo da Avellino, toccherà tutte le piazze dei comuni della nostra provincia, ed i cuori della gente di Irpinia, dove appositi comitati, gente sensibile, li accoglierà con abbraccio affettuoso,incoraggiando l’iniziativa, promuovendo una raccolta fondi per le zone terremotate del centro Italia , per la ricostruzione del borgo di Castelsantangelo sul Nera. Mentre, con Pino Postino, i bambini scriveranno una lettera a Babbo Natale con desideri per la propria terra e pensieri per chi vive un Natale speciale dopo il terremoto…Per quest’anno il gruppo di organizzatori di Il Pino Irpino ha scelto di stimolare la sensibilità delle persone con una raccolta fondi di solidarietà per le zone terremotate , per quanti vivono il dramma del dopo terremoto. L’iniziativa vede l’adesione del coordinamento delle Misericordie e delle Pro Loco della Provincia di Avellino.
Il presidente della Pro Loco di Sant’Angelo dei Lombardi Tony Lucido saluta con particolare entusiasmo il rinnovarsi dell’iniziativa: “il Pino Irpino” unisce geograficamente i 118 comuni, e tutto il territorio della nostra provincia, intorno alla nostra grande storia popolare e della civiltà contadina, imperniata di valori della solidarietà e condivisione. Conclude con un auspicio Tony Lucido:" Voglio augurarmi che questa iniziativa possa concorrere ad alimentare un modo nuovo e diverso di stare insieme,di vivere ed affrontare i temi importanti del nostro territorio la difesa dell’ambiente, la lotta alla desertificazione, la difesa dei servizi e delle istituzioni,un rinnovato impegno per l’occupazione giovanile, con solidarietà vera! Molto bella è la solidarietà e la condivisione con i paesi terremotati del centro Italia, esaltante l’impegno per la ricostruzione del borgo di Castelsantangelo sul Nera.”
Quindi Sant’Angelo dei Lombardi si appresta a ricevere ancora una volta, la carovana de “il Pino Irpino” all’insegna dell’entusiasmo , della passione e ella gioia dell’accoglienza.