Tragedia ad Ariano: sospetta intossicazione alimentare, la moglie muore, lui grave

0
593

La città di Ariano Irpino sgomenta, due famiglie distrutte dal dolore, per la morte di una giovane donna, Gerardina Corsano, 46 anni, deceduta in ospedale per una sospetta intossicazione alimentare, forse da botulino. Il marito, Angelo Meninno, di 52 anni, versa in gravi condizioni.

Secondo quanto si sta ricostruendo in queste ore, la coppia avrebbe cenato, sabato sera, in un ristorante. I primi malesseri all’indomani, la domenica mattina. Avrebbero atteso, forse aspettando un eventuale miglioramento di salute. Ma così non è stato. Martedì mattina la corsa in ospedale, al Frangipane di Ariano Irpino.

Purtroppo per la donna, nonostante tutte le cure del caso, non ce l’ha fatta, mentre restano ancora gravi le condizioni del marito.

Saranno ora le indagini coordinate dalla Procura di Benevento ad accertare la causa dell’intossicazione. La salma è a disposizione della magistratura per i rilievi autoptici. Le indagini sono affidate al commissariato di Polizia di Ariano Irpino che in queste ore stanno acquisendo tutti gli elementi utili per ricostruire i particolari di questa tragica storia.