Al Moscati l’albero della prevenzione, palline colorate per aderire alla raccolta “Sette passi per il sorriso”

0
493

Scommette ancora una volta sulla prevenzione Carlo Iannace, direttore dell’Unità Operativa Breast Unit. Da ieri a campeggiare nella piazza dell’Azienda Moscati di Avellino sono un albero rosa, simbolo della prevenzione del tumore al seno; un albero rosso, per ricordare le vittime del tumore metastatico; un albero blu, dedicato ai bambini diversamente abili. «La piazza centrale interna dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino si tinge dei colori della memoria e della speranza», fa sapere la Direzione Generale. Nel corso della giornata di ieri sono stati installati e addobbati con palline a tema gli alberi di Natale allestiti anche quest’anno, grazie alle volontarie di “The power of pink”, all’interno della Città ospedaliera. Le donne “rosa”, insieme al Direttore dell’Unità operativa Breast Unit, Carlo Iannace, hanno decorato gli abeti con le palline colorate realizzate spontaneamente da comuni cittadini per aderire alla raccolta fondi “Sette passi per il sorriso”: il ricavato dalla vendita delle palline solidali sarà devoluto in parte all’Azienda ospedaliera Santobono-Pausilipon di Napoli, specializzata nelle cure pediatriche, in parte alle associazioni irpine e salernitane che si occupano di bambini diversamente abili. Così anche il Natale diventa occasione per ricordare alle donne quanto possa essere centrale la prevenzione per vincere il tumore al seno. Le palline rosa diventano così strumento per sensibilizzare l’opinione pubblica e ricordare chi non ce l’ha fatta, nella convinzione che solo restando unite si può lottare contro il tumore.