Babbo Natale in moto

0
697

Hanno sfidato il freddo pungente, qualche fiocco di neve ma sono arrivati ad Avellino i Babbo Natale in Moto, che anche quest’anno hanno riempito due furgoni di regali,  per consegnarli ai bambini ospitati in tre case famiglia. Dodicesima edizione per la manifestazione degli Indians Bikers Mc South Italy di Avellino, che ogni hanno vuole portare un momento di dolcezza, allegria e spensieratezza ai bambini e ragazzi. Partenza dalla Doublebro di Via Pianodardine dove sono stati caricati i primi regali, poi la prima parte di una lunga e divertente sfilata che ha visto i babbo Natale centauri fermarsi in più tappe dio un divertente percorso. Il rombo delle moto ha divertito e catturato l’attenzione dei più. Barbe bianche e vestito rosso, i centauri dal cuore buono si sono concessi in molti selfie con i piccoli protagonisti di questa straordinaria iniziativa, che parla di solidarietà, impegno e valori oltre ogni facile retorica. Seconda tappa del percorso, in cui sono stati raccolti atri pacchi, il Country  Sport di Picarielli. Sotto l’albero del Villaggio dello Sport un nuovo brindisi e una nuova raccolta regali, speciale e divertente. “Siamo sempre contenti di partecipare a questa iniziativa, e ringraziamo i nostri clienti per aver voluto contribuire alla nobile causa – spiega Marzia “.

I biker dal cuore buono hanno raccolto anche altri doni al Corso Vittorio Emanuele, in piazzetta Verdi, dove il panificio Savelli come tanti altri partner dell’evento come Sgrosso Buffetti hanno portato tanti regali. Poi il gran finale, all’Asi Winter Village di Piazza Kennedy per consegnare tutti i regali raccolti. Un momento speciale a cui ha preso parte anche il sindaco, Gianluca Festa: “Siamo innanzitutto grati all’Asi per aver creato, nonostante il freddo e i disagi, questo villaggio invernale che diverte tante persone. Ha offerto alla città uno straordinario villaggio e stasera c’è questa splendida iniziativa dei motociclisti Santa Claus per i bambini che davvero scalda il cuore. Noi, come amministrazione siamo sempre al fianco di chi si impegna per la solidarietà. I biker hanno sfidato il freddo per donare ai bambini, una iniziativa che merita grande attenzione . Un vero plauso da parte mia e di tutta la comunità a tutte le persone che hanno preso parte a questo splendido evento”.