Calabritto, “Una mano amica” premia WWF ed Emergency

0
362

Settima edizione del Premio Internazionale “Una mano amica”, in programma a Calabritto il 31 agosto alle ore 19:00. La manifestazione è dedicata a chi opera nel mondo della solidarietà e del volontariato e a chi si è distinto per atti umanitari.

L’evento è promosso dall’associazione Anpas “Aurora” di Calabritto e dal periodico locale “Lu Bannaiuolu”, in collaborazione con l’associazione “Alta Irpinia Lioni”.

Quest’anno i riconoscimenti nazionale e internazionale andranno rispettivamente a WWF Italia, per l’impegno nella tutela dell’ambiente e la campagna spiagge “plastic free”; e ad Emergency, per i 25 anni di attività nel mondo Particolare menzione per il fondatore Gino Strada..

Per la Sezione “Umanità e solidarietà”, a cura dell’Associazione Alta Irpinia Lioni, i riconoscimenti andranno al Luogotenente dei Carabinieri Virginio Gaeta
e a Feliciano Preziuso; all’Associazione Nazionale Carabinieri di Sabaudia.

Per la sezione “Fiorenzo Della Sala – Volontario dell’anno”, a cura dell’Anpas Aurora, i riconoscimenti andranno a Berardino Iuorio (Protezione Civile Campania) e alle associazioni impegnate per le Universiadi 2019.

Attesa la partecipazione di autorità civili, militari, religiose. Previsto un saluto conclusivo del vescovo della diocesi di Sant’Angelo dei Lombardi, monsignor Pasquale Cascio. Parteciperanno associazioni di volontariato da Campania, Basilicata, Lazio.

Ore 21:00 – Dopo Premio Cerimonia di consegna attestati e premi alle associazioni, Ore 21:30 Musica live in piazza Degustazione gratuita di tirate di Calabritto.