CONSIGLIO, Per la seconda volta manca la maggioranza sull’Area vasta: tutto da rifare

0
284

 

Si sono aperti con le interrogazioni i lavori del Consiglio Comunale di questa sera.
Dopo le interrogazioni di alcuni consiglieri di maggioranza ed opposizione inerenti le criticità dell’ufficio Tributi e la necessità di un suo potenziamento, il mancato controllo del piazzale dell’Eliseo diventato un vero e proprio parcheggio, la vicenda del Teatro, la mancata definizione del bando pubblico per l’assegnazione delle aree chiuse adibite a parcheggi, i lavori del Consiglio Comunale di questa sera sono proseguiti con l’approvazione, alla unanimità della rimodulazione delle Commissioni Consiliari e della sostituzione di alcuni componenti nella Commissione Statuto. Nello specifico le Commissioni Consiliari sono state così rimodulate:
1^ Commissione “Affari Generali, Personale, Decentramento, Contenzioso”
Galluccio Mafalda, Miro Massimiliano, Poppa Nicola, Battista Nicola, Palumbo Domenico.

2^ Commissione “Regolamenti ed Ordinamento Istituzionale dell’Ente, Stato di Avanzamento del Programma, Trasparenza”
Amodeo Silvia, Percopo Adriana, Russo Francesco, Preziosi Costantino, Giordano Giancarlo.
3^ Commissione “Programmazione, Bilancio, Finanze e Tributi, Patrimonio”
Tornatore Lorenzo, Grella Ida, D’Argenio Francesco, Bilotta Alberto, Di Iorio Francesca.

4^ Commissione “Lavori Pubblici, Periferie, Igiene e Sanità, Ambiente ed Ecologia”
Festa Gianluca, Cucciniello Salvatore, Negrone Giuseppe, Cicalese Virgilio, Palumbo Domenico.

5^ Commissione “Urbanistica, Governo del Territorio, Pianificazione Strategica”
Genovese Antonio, Giacobbe Giuseppe, Melillo Gerardo, Giordano Giancarlo, Preziosi Costantino.

6^ Commissione “Sviluppo Economico, Coordinamento Attività Produttive e Commerciali, Mobilità Urbana, Promozione della Città: Turismo e Cultura”
Matetich Barbara, Nargi Laura, Cucciniello Mario, Pericolo Raffaele, Arace Nadia.
7^ Commissione “Politiche Comunitarie, Istruzione, Sport, Servizi Sociali, Politiche Abitative, Politiche Giovanili”
Medugno Francesca, Ambrosone Enza, Montanile Carmine, Di Iorio Francesca, Spiezia Monica.

Per stare invece alla Commissione Statuto si è proceduto a sostituire due componenti della minoranza: Francesca Di Iorio al posto di Carmine Montanile e Nadia Arace al posto di Giancarlo Giordano.

Il provvedimento al quarto punto all’ordine del giorno “approvazione schema di convenzione ex art. 30 del Decreto Legislativo n.267/2000 e ss.mm.ii. per la costituzione dell’Area Vasta di Avellino” è stato ritirato dall’Assessore Arturo Iannaccone per la mancanza dei numeri necessari per la sua votazione.
Si è passati quindi all’interpellanza a firma del gruppo Democratici per Avellino in ordine allo stato di realizzazione e lavori della Metropolitana Leggera. Obiettivi e finalità dell’Amministrazione. Al momento su questo sta relazionando l’Assessore ai Lavori Pubblici Costantino Preziosi.