D’Angelo: “Mi sono rotto di andare in trasferta e perdere”

0
932

Ai microfoni di OttoChannel, il capitano dell’Avellino Angelo D’Angelo sfoga la sua rabbia dopo la sconfitta contro il Parma. Sempre lui a metterci la faccia in momenti difficili come questo.

Ecco le parole del capitano: “Dispiace perchè abbiamo preso un gol a freddo e ci ha limitato per tutta la gara. Ngawa, a parte l’errore, ha fatto una signora partita. Abbiamo tenuto il Parma nella propria metà campo per gran parte della gara ma non siamo riusciti a sfondare”.

Lo sfogo di D’Angelo prosegue: “Con il mister parliamo spesso, siamo un’unica cosa insieme alla squadra. La pensiamo uguale. Ci girano i co°°°°°i che prendiamo sempre gol. Dobbiamo essere bravi noi a trovare la solidità difensiva che ci permetta di non subirne. Il Venezia con noi venne a chiudersi col pullman e poi fece gol. Dobbiamo avere la cazzimma. Mi sono rotto di andare fuori casa e perdere”.