Falsi sinistri, la Procura di Verona apre un’inchiesta fra Avellino e Napoli

0
763

Sono dieci gli indagati, fra Avellino e Napoli, dalla Procura di Verona per l’inchiesta atta a svelare i falsi incidenti. Un giro d’affari di migliaia di euro per intascare i soldi delle assicurazioni.

L’indagine arriva a pochi mesi da un’altra inchiesta sulle frodi assicurative, che visto implicati avvocati, medici e uomini d’affari. La Campania è la regione con il tasso più alto di falsi sinistri, e le statiche sembrano non voler cambiare.