Il Catanzaro espugna il Partenio

0
368

L’Avellino si fa rimontare e viene sconfitta in casa. Il Catanzaro espugna il Partenio per 1-3. I biancoverdi perdono anche Pane, dopo Forte, è il secondo portiere questa volta a doversi fermare.

Gara sbloccata da una rovesciata di Fella, un gol spettacolare che porta in vantaggio i lupi. Da un cross sbagliato nasce però una parabola beffarda, e gli ospiti agguantano il pareggio al ’42 con Curiale.

L’escalation di episodi sfavorevoli non si placa e al 2’ della ripresa Miceli rimedia la seconda ammonizione. Completano la rimonta 13’ st Di Massimo, 31’ st Di Piazza.