Kresic illude, ma il Bari capovolge il match: Avellino sconfitto 2-1

0
841

Partita agguerrita quella disputata allo stadio San Nicola di Bari. Dopo un primo tempo a reti inviolate, al 65′ Kresic illuminato da Bidaoui porta in vantaggio i biancoverdi. Vantaggio che dura soltanto due minuti, perché Impronta pareggia immediatamente.

Al 72′ un episodio dubbio in area, l’arbitro fischia un calcio di rigore per il Bari, che viene trasformato da Galano. L’Avellino prova a reagire, ma non riesce a concretizzare.