“Le donne e l’amore universale”

0
362

Nuovo evento Fidapa a Grottaminarda: “Le donne e l’amore universale”. Una kermesse artistico- culturale, presso il Castello d’Aquino, in collaborazione con l’artista grottese Dina Pascucci che si snoderà in tre giornate con vernissage domenica 15 settembre. L’evento gode del patrocino del Comune di Grottaminarda e dell’Osservatorio della Regione Campania sul fenomeno della violenza sulla donne.

Dunque si comincia domenica 15 settembre alle 19,00 con l’inaugurazione della mostra delle opere dell’artista Dina Pascucci, che resterà aperta al pubblico presso il Caffè Letterario fino al 21 settembre. Interverranno, per i saluti istituzionali, il Sindaco Angelo Cobino ed il Presidente della sezione locale della Fidapa BPW, Fulvia Bruno, mentre per l’analisi delle opere, l’artista Pietra Barrasso ed il critico d’arte, Edoardo Stradella. Ci sarà poi un piacevole momento musicale con Genesio Antoniello.

La seconda giornata è prevista per mercoledì 18 settembre, alle ore 18,30, sempre presso il Castello d’Aquino con l’intervento del Presidente dell’Osservatorio sul fenomeno della violenza sulle donne della Regione Campania, Rosaria Bruno, sul tema proprio della violenza. Poi l’esibizione musicale di Larissa Santos Aguiar.

Infine venerdì 20 settembre, alle 18,30, la scrittrice Elisa Forte parlerà de “Il ruolo della donna nella società”; a seguire l’esibizione del “Raymonda Centro Studi Danza”.

“Ancora una volta – afferma Viginia Pascucci nella duplice veste di Vicepresidente Fidapa ed Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Grottaminarda – la Fidapa ci dà l’opportunità di trattare temi importanti e difficili quali la violenza sulle donne per proseguire nel lavoro di sensibilizzazione al problema, ma allo stesso tempo ci dà l’opportunità di parlare di emancipazione e di affermazione delle donne nel mondo del lavoro, della cultura, dell’arte. In questo caso andiamo a valorizzare anche l’opera di una pittrice conterranea che ci rende orgogliosi di essere grottesi”.