Rissa davanti a un bar ad Avellino, “una notte infernale”

0
622

Ennesimo episodio spiacevole avvenuto ieri sera presso un noto bar del centro di Avellino. Il tutto è accaduto poco dopo la mezzanotte di ieri, quando un uomo, secondo alcune testimonianze, avrebbe dapprima dato in escandescenze nei confronti di una donna, poi una volta fermato da alcuni ragazzi che si trovavano seduti agli altri tavoli all’esterno del bar, si sarebbe scagliato contro uno di questi, prima di essere allontanato dai gestori del bar. Ma non sarebbe finita qua, perché poco dopo lo stesso uomo si sarebbe nuovamente presentato all’interno del bar brandendo uno sgabello minacciando di sfasciare il locale, come riporta Prima Tivvù.

Da qui sarebbe nata una colluttazione che dall’interno del bar si è spostata all’esterno, con l’uomo che sarebbe stato dapprima scaraventato sui tavolini poi nuovamente allontanato. Sul posto è giunta poco dopo una Voltante della Polizia per ricostruire l’accaduto. Il bilancio della notte di follia in pieno centro città parla di due feriti refertati al pronto soccorso di Avellino (tra di loro non ci sarebbe l’aggressore).

Al momento non è stata sporta alcuna denuncia. “Una notte infernale”, racconta chi ha assistito.