Tornano le emozioni e le suggestioni di “Sentieri mediterranei”

0
548

Continua con grande successo la 21esima edizione di uno dei più attesi festival campani “Sentieri mediterranei” che fa di Summonte, uno dei borghi più belli d’Italia, punto di riferimento dell’estate irpina e regionale. Domani quinto appuntamento con la rassegna. Alle 17 si rinnova l’appuntamento con le visite guidate nel suggestivo borgo irpino con tappe presso la torre Angioina (Complesso Castellare e Museo Civico di Interesse regionale) e la Chiesa Madre San Nicola di Bari.  Per appuntamenti telefonare o rivolgersi direttamente presso l’Info-point del comune (0825.691191).

Alle 21, infine, in piazza De Vito il concerto di Micol Capicchioni, l’artista che ha rivoluzionato il mondo dell’arpa:  per la prima volta questo antico e magico strumento viene apprezzato nel mondo rock (dettagliate informazioni e immagini nei file dedicati che trovate come allegati nella mail).

“La 21esima edizione di ‘Sentieri mediterranei’ – ha fatto notare Pasquale Giuditta, sindaco di Summone, ideatore e organizzatore della kermesse – si sta rivelando – appuntamento dopo appuntamento – di straordinaria caratura. Stiamo proseguendo con responsabilità. E l’affetto del pubblico ci spinge a superare difficoltà e criticità determinate dal delicato periodo che stiamo vivendo. Avanti così fino alla chiusura di settembre”.

E’ d’obbligo precisare anche in questa occasione che tutti gli spettacoli sono organizzati nel pieno rispetto del protocollo di sicurezza “Anti-diffusione Sars-Cov-2 spettacoli del vivo”, il quale prevede un singolo evento in in sede fissa.