Vaccino, +Europa: la Campania solleciti il governo su utilizzo Mes e strutture sanitarie accreditate

0
427

“Da giorni è tornato in voga uno degli sport preferiti del governo Conte: lo scaricabarile. Si chiede alle Regioni di vaccinare, pur sapendo che manca personale sanitario, mancano siringhe, mancano strutture/ambulatori/punti vaccini e disposizioni precise. Piu’ Europa sollecita il Governo ad un piano condiviso e auspica che si superino posizioni ideologiche verso strutture accreditate presso il SSN. Forse non si comprende a fondo il grave danno che questa scelta può causare. Se non vi sono risorse disponibili si chieda immediatamente una parte delle risorse del MES, disponibile da maggio 2020”. Lo scrive in una nota Piu’ Europa Campania “In un contesto ad alta densità demografica come il nostro – spiega il consigliere regionale Fulvio Frezza – è vitale procedere presto e bene con le vaccinazioni. Investire oggi dei fondi significa alleggerire la pressione sulle strutture sanitarie, garantire il diritto alla salute e alla vita, portarci il più presto possibile fuori da quest’incubo”.